CLUSTER DELLE SPEZIE EXPO 2015

Il criterio insediativo del progetto Expo Milano 2015 si fonda, in sintesi, sulla relazione tra due diversi principi. Il primo e un principio forte, che possiamo definire affermativo, tipico di una teoria strutturata e certa, secondo la quale vengono fornite risposte inequivocabili, superando ogni possibile dubbio. Parliamo del Decumano della città di fondazione.

Il secondo e un principio fluido, che possiamo definire sospensivo, con il chiaro obiettivo di suscitare dubbi, provocare crisi, spiazzare i pensieri forti e sparigliare qualunque linearità precostituita. Parliamo dei “paesaggi” espositivi dei padiglioni nazionali e tematici.

Il progetto del CLUSTER SPEZIE cerca di coniugare questi due essenziali caratteri dello spazio. Abbiamo reinterpretato le spezie come dotate di caratteri eterogenei e multi-sensoriali, in grado di generare nuove esperienze percettive, tattili e visive. Ecco allora che l’architettura che le contiene perde il suo consueto limite figurativo, per diventare luogo di esperienze percettive ed emozionali in continua evoluzione. Un Viaggio nel mondo Contemporaneo, connesso metaforicamente attraverso le spezie. Un viaggio di conoscenza attraverso “zone esperienziali” che accolgono punti d’assaggio, installazioni, supporti tecnologici ed eventi che raccontano come le differenti culture coltivano, preparano e usano le spezie nella cucina, nella medicina e nei rituali socioculturali. Un percorso centrale presenta in entrambi i lati padiglioni nazionali che risultano avvolti nelle zone sensoriali e interattive che creano tra loro un infinito mix di esperienze.

 

DETTAGLI
  • Progetto: Cluster delle Spezie per Expo 2015
  • Dimensione: 4360 mq
  • Luogo: Milano
  • Anno: 2012-on going
  • Team: Michele Brunello e Marco Brega (Partners) con Corrado Longa, Guadalupe Ciocoletto, Monia Muraro, Giulia Dogliotti con Arch. Pierluigi Salvadeo
  • Cliente: Expo Milano 2015

Share this!

Subscribe to our RSS feed. Tweet this! StumbleUpon Reddit Digg This! Bookmark on Delicious Share on Facebook