3ND generation

DONTSTOP Architettura si è occupata in maniera integrata dell’ideazione dell’immagine coordinata e dell’allestimento dei punti vendita della catena di vestiti 3ND. DONTSTOP ha seguito il cliente dallo sviluppo del concept design alla realizzazione dei vari punti vendita. L’allestimento è caratterizzato da strutture modulari metalliche aggregabili in grado di configurare un layout flessibile.

Le tende poste alla sommità degli espositori delimitano le aree funzionali e creano un senso di uniformità all’interno dello spazio ed una percorrenza fluida.

Una nuova immagine accoglie i visitatori del centro sportivo Giacinto Facchetti. Il programma di interventi prevede il completamento del rinnovo dell’ indentià del Centro Sportivo attraverso la sostituzione delle indicazioni puntuali lungo tutti i percorsi.

La nuova segnaletica ha un carattere fortemente riconoscibile. Nuove indicazioni degli accessi al centro e loghi sugli edifici principali sottolineano l’identità del luogo legato alla squadra e alla società, mentre il sistema di grafiche segnaletiche rende chiaro l’orientamento all’ interno del campus.

Il progetto di riqualifica dello storico Centro Sportivo di Milanello della squadra AC Milan inizia con la caratterizzazione dell’edificio principale. Gli interventi coinvolgono gli spazi di accoglienza, di servizio alla prima squadra e quelli dedicati agli ospiti, rinnovando così l’identità di un club tra i più importanti al mondo.

Il progetto ha rappresentato la prima tappa del percorso di consulenza di Dontstop architettura per il Club AC Milan.

3ND GENERATION è una giovane realtà nata nel mondo del retail per proporre collezioni sempre in linea con le più recenti tendenze a prezzi accessibili. Dontstop architettura si è occupata di sviluppare la Retail Identity della nuova società, sviluppandone l’immagine coordinata a 360 gradi: gli espositori, i materiali di allestimento in-store events, il logo, il signage, le confezioni, le borse e tutti i dettagli necessari ad un efficace comunicazione con il pubblico.

Adidas originals rilancia adicolor, la sua collezione di apparel più iconica di sempre, e sceglie di farlo attraverso una collaborazione speciale con YOOX, lo store online di lifestyle leader nel mondo.
Dontstop architettura in collaborazione con Adverteam ha partecipato al progetto che ha dato vita all’adicolor pop-up store.
Dontstop si è occupata della progettazione e dell’ identità della pelle dell’edificio che reinterpreta le linee guida del brand adicolor, smaterializzando la superficie e riflettendo il contesto Milanese in un gioco di luce e trasparenze.

Viaggiare in treno oggi significa vivere un’esperienza fluida nello spazio e nel tempo senza soluzione di continuità tra partenza e arrivo, tra il tempo dell’attesa e il tempo del viaggio. Il progetto di Casa.italo è il manifesto tangibile di quest’intuizione. L’immagine generale, i servizi offerti e i principi ispiratori si integrano e costituiscono letteralmente lo spazio fisico. L’idea è che tutte le superfici che accolgono il transito e il flusso dei viaggiatori si trasformino fisicamente in un’interfaccia interattiva e comunicativa che definisce gli ambienti all’interno delle stazioni.

Da una collezione incredibile ed estremamente completa di oggetti relativi alla storia del calcio, Barley Arts exposition ha articolato una performance che permette al visitatore, attraverso un’esperienza coinvolgente di grande impatto emotivo, di partecipare ad una sfida emozionante per la costruzione della propria personale squadra di campioni.

GOAL! è un’esperienza totale in grado di coinvolgere il visitatore in un modo diverso e di soddisfare tutti i tipi di fan, dal giovane appassionato desideroso di vivere il calcio in maniera attiva, fino all’esperto che può trovare storie e oggetti preziosi.

Il progetto per la grafica interna della Nuova Palestra di Appiano Gentile fa parte dell’intervento “Branding Appiano”.

Il progetto si caratterizza grazie ad una serie di aforismi di grandi sportivi posizionati sulle pareti perimetrali associati a sagome blu e nere, gli stemmi e i colori utilizzati richiamano i colori di FC Internazionale richiamando al senso d’appartenenza della squadra.

Il primo museo del calcio di Milano non poteva che affacciarsi sulla centralissima Galleria Vittorio Emanuele II. All’interno di questa unica cornice, prende forma il progetto di allestimento museale “Stringa d’oro” che mostra in oltre 400 mq lo sport più amato degli italiani attraverso un percorso tematico che vede la selezione dei migliori 25 giocatori della storia, che hanno interpretato al meglio le caratteristiche necessarie ad ottenere la Stringa d’Oro – il premio al passaggio più bello della stagione. Il progetto allestitivo, le grafiche e il merchandising sono tutte firmate dallo studio Dontstop.

Il progetto riguarda le parti comuni dell’hotel di Pechino della catena cinese NUO hotel.

Il concept design approfondisce la ricerca iniziata con il progetto “ Wine Design Bank” e configura uno spazio semi privato dove accogliere la cliente in un ambiente elegante caratterizzato da espositori e arredi dove vengono ospitati vini pregiati e viene raccontata la storia del territorio di provenienza dei prodotti.

Il concept design dialoga con le linee dell’arredo già presente all’interno dell’hotel conferendo un aspetto contemporaneo all’area lounge.

© 2020 Dontstop architettura snc
A Mab21 website